Musei aperti per Pasqua e Pasquetta in Italia

Torna “l’arte migliora i tempi”. In occasione delle festività pasquali più di 100 musei italiani prolungano gli orari di apertura, fino alle 23.00.

Anche quest’anno, i cittadini e i turisti che approfitteranno delle vacanze di Pasqua e Pasquetta per visitare le nostre città d’arte, avranno un’opportunità in più: per il terzo anno consecutivo, grazie all’iniziativa “L’arte migliora i tempi” del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, troveranno infatti aperte le porte di ben 106 musei, monumenti e aree archeologiche statali su tutto il territorio nazionale. E questa apertura straordinaria, in giornate che vedevano i musei solitamente chiusi, durerà fino alle 23.00, salvo per i luoghi d’arte non illuminati, che chiuderanno come d’abitudine un’ora prima del tramonto.
“Per prima cosa – ha commentato il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, on. Giovanna Melandri – voglio ringraziare i lavoratori dei musei e le organizzazioni sindacali che ci hanno consentito di fare anche quest’anno questo straordinario regalo alle migliaia di cittadini, italiani e non, che visiteranno le nostre città a Pasqua e Pasquetta. Il successo crescente delle precedenti edizioni (96.337 visitatori nel giorno di Pasqua del ’99 e 139.212 nel 2000; 124.950 il giorno di Pasquetta ’99 e 199.288 nel 2000) ci ha indotto a ripetere l’iniziativa. Evidentemente, le politiche attivate in questi anni per estendere il diritto alla cultura stanno dando i loro buoni frutti. Penso all’apertura o alla riapertura di alcuni musei, al prolungamento degli orari di visita, al miglioramento dei servizi di accoglienza e didattici, agli sconti del 50% sui biglietti d’ingresso per i giovani tra i 18 e i 25 anni. Nel 2000, i visitatori dei nostri musei hanno superato la quota 30milioni e, già nei primi due mesi del 2001, si è registrata un’ulteriore crescita rispetto all’anno precedente, dell’1% a gennaio, del 5% a febbraio. Mi piace infine sottolineare il fatto che, dopo aver per anni rincorso modelli ed esperienze di altri paesi d’Europa, anche per il 2001 è invece l’Italia a dimostrarsi all’avanguardia offrendo questa inedita opportunità”.
Tra i principali musei che potranno essere visitati a Pasqua e Pasquetta fino alle 23.00, 30 sono nel Lazio, tra cui 21 a Roma: aperti il Vittoriano (da cui si potrà ammirare, per la prima volta dopo trent’anni, lo straordinario panorama di Roma anche di sera), la Galleria Nazionale d’Arte Moderna, la Galleria Borghese, Palazzo Barberini, Castel S. Angelo, il Pantheon, Palazzo Altemps, la Domus Aurea, Palazzo Massimo, il Colosseo (quest’ultimo fino alle 19.00); a Tivoli, aperti Villa Adriana e Villa d’Este (quest’ultima fino alle 19.00), a Palestrina il Museo Archeologico Nazionale, a Ostia, i famosi scavi. Dodici i siti archeologici e i musei aperti in Campania, di cui 6 a Napoli: tra questi, le aree archeologiche di Pompei (fino alle 19.00), Paestum e Velia, la Reggia di Caserta (il cui parco sarà però chiuso il giorno di Pasquetta), Castel S. Elmo, il Museo di S. Martino, il Museo Archeologico, il Palazzo Reale, Villa Floridiana e la Certosa di S. Lorenzo a Napoli. A Firenze saranno aperti la Galleria degli Uffizi, la Galleria dell’Accademia, la Galleria Palatina, il Museo Archeologico, il Giardino dei Boboli (fino alle 19.00) e il Museo di S. Marco. A Venezia le Gallerie dell’Accademia e il Museo Archeologico, a Milano il Cenacolo Vinciano e la Pinacoteca di Brera, a Torinoil Museo Egizio, Palazzo Reale e la Galleria Sabauda.
L’elenco completo e maggiori informazioni sui luoghi d’arte che hanno aderito all’iniziativa è consultabile al sito internet del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, all’indirizzo: www.beniculturali.it
Per avere informazioni dettagliate si può chiamare il Call center informativo del Ministero al numero 800-991199. Per le chiamate provenienti dall’estero o dai cellulari il numero telefonico ordinario è (0039)06.88336060.

Fonte : Encanta


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...