Sei un tifoso? Ti fa bene alla salute

Secondo uno studio, diversi aspetti del tifo aiutano a stare bene: tifare per una squadra aumenta lo spirito di aggregazione e mantiene un metabolismo alto, soprattutto nelle fasi concitate di un match

Il recente Super Bowl negli Stati Uniti ha dato lo spunto ai professionisti d’oltreoceano per diversi studi mirati. Uno di questi ha voluto calcolare quante persone seguano il football americano ed è risultato che il 64% degli uomini è un appassionato, mentre le donne sono il 44%.

REGOLE CHE NON VALGONO SOLO PER L’NFL – Chiaramente l’NFL non è un ambito in cui l’Europa riesca a rispecchiarsi, ma non tutto di questi studi è da buttare. Gli scienziati hanno infatti analizzato il fenomeno del tifo nei suoi aspetti generali e i risultati possono essere tranquillamente applicabili anche alle abitudini del Vecchio Continente. Le ricerche hanno infatti stabilito che tifare per una squadra qualsiasi fa bene. I motivi sono diversi e tutti validi.

IL SENSO DI APPARTENENZA – Tifare per una squadra (o uno sportivo singolo) fa bene al morale, indipendentemente dai risultati, perché crea uns enso di appartenenza. Essere tifoso insieme ad altri degli stessi colori “fa gruppo” e aiuta a stabilire un legame immediato tra i sostenitori della stessa fazione.

I RAPPORTI SOCIALI MIGLIORANO… – Fare il tifo per la stessa squadra, inoltre, crea occasione di aggregazione: ci si può ritrovare tutti insieme per vedere una partita e creare una piccola comunità di appassionati.

… MA ANCHE QUELLI INTERPERSONALI – Avere la stessa passione di un’altra persona ce la fa vedere in un’ottica più positiva. Nasce così una sorta di legame affettivo che ci spinge a fidarci di più dell’altro ed eventualmente anche ad aprirci su questioni personali.

IL METABOLISMO ACCELERA – Quando guardiamo una partita, quel lieve stato di tensione che ci pervade ci rende più reattivi. Il metabolismo ne trae quindi giovamento, perché inconsapevolmente creiamo movimenti che normalmente non faremmo nelle classiche situazioni della vita quotidiana: saltare, battere le mani, alzare le braccia… E così, anche se in minima parte, si bruciano pipù calorie.

UN PO’ DI EMULAZIONE NON GUASTA – Seguire i propri beniamini sportivi può essere anche uno stimolo a imitarli: è uno spunto per intraprendere una nuova disciplina o semplicemente per rimettersi in forma, aspetto che non guasta mai. In poche parole essere tifosi di sport non sarà la panacea di tutti i mali, ma vivere la propria passione in maniera corretta può dare anche dei benefici a livello fisico e mentale.

Fonte : Eurosport

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...