Insonnia? Indossa il bracciale elettronico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si chiama Jawbone Up ed è un braccialetto elettronico rivoluzionario, almeno secondo il produttore che lo lancerà sul mercato il prossimo 6 novembre. Se lo colleghi al tuo iPhone , il gommoso cinturino promette non solo di farvi dormire meglio, ma anche di occuparsi della tua salute a 360 gradi.
“Ti dice anche quante calorie assumi e elargisce consigli per una vita più sana”
Semplice e “smart” – Metti un accelerometro dentro a un braccialetto di plastica, aggiungi il necessario per elaborare i dati raccolti e poi costruisci un’applicazione su misura: è questa la ricetta di Jawbone Up in arrivo da un’azienda specializzata nella produzione di cuffie e dispositivi audio di vario genere. Il gommoso cinturino – sensibile ai movimenti di chi lo indossa – sorveglia il suo proprietario durante la notte e rileva, per esempio, il momento migliore per svegliarsi, oppure valuta la qualità complessiva del sonno per dare poi utili consigli per riposare meglio .
Vita più salutare – Oltre a collezionare dati sul riposo notturno di chi lo indossa, Jawbone Up è anche in grado di fare un conteggio delle calorie consumate durante la giornata e, grazie all’applicazione gratuita per iPhone, di quelle assimilate attraverso il cibo. Per sfruttare questa funzione basta fotografare i piatti prima di mangiarli. Il braccialetto, infatti, promette di riconoscerli e di valutarne l’apporto calorico. Il programma – che riceve i dati da dispositivo tramite la presa audio degli auricolari – valuta anche le abitudini di vita di chi lo indossa e ne riconosce i comportamenti meno “sani” per poi consigliare svariati metodi per una vita più salutare.
Jawbone Up bracciale insonnia

GUARDA IL VIDEO

Sembra facile… – Vista così, la trovata di Jawbone sembra perfetta. Il matrimonio un dispositivo che è anche in grado di vibrare per mandare “messaggi” al suo proprietario e un’app per iPhone potrebbe garantire un miglioramento della qualità della vita intervenendo sia sul riposo, sia sulle abitudini alimentari e sportive. Ci sono un paio di cose, tuttavia, che ci spingono ad aspettare una prova accurata prima di consigliarvi di comprarne uno. Il software di gestione è al momento solo per iPhone, quindi chi usa uno smartphone Android , per esempio, può sfruttare solo una minima parte delle potenzialità di questo speciale braccialetto. Inoltre, nel campo della salute, esistono già svariate proposte che finora non hanno convinto fino in fondo. Insomma, per un motivo o per l’altro, pare proprio che le differenze individuali contino più di quanto si pensi, e soprattutto più di quanto un programma per smartphone sia in grado di “capire”.

Fonte : Yahoo Notizie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...